9 motivi per cui si dovrebbe mangiare mandorle

La mandorla è uno degli ingredienti più utilizzati nella nostra gastronomia. Se la dieta mediterranea è famosa, è in parte a causa dell’uso di noci. E le proprietà delle mandorle hanno molto da dire.

Stiamo parlando di uno degli ingredienti più utilizzati nella cucina spagnola, soprattutto nei dolci tradizionali e dolci. Ma osserviamo il valore nutrizionale delle mandorle, che cosa portano e che cosa possono essere favorevoli per. E che cosa migliore esaminiamo 9 motivi per cui dovremmo mangiare le mandorle o i prodotti che includono questo ingrediente come il nostro:

Per il suo contenuto di grassi (insaturi)

Sono sicuro che avete sentito parlare di grassi saturi e dei problemi di salute che possono portare. Si deve sapere che la mandorla ha un ampio contenuto di grassi insaturi, proprio quelli che beneficiano la salute cardiovascolare. Grassi saturi, grassi cattivi, sono difficili da rimuovere dai nostri corpi. Questi sono quelli che tendono ad accumularsi. Nel caso dell’insaturo il corpo è in grado di eliminarli da solo.

Per le sue proteine vegetali

Un altro dei valori nutrizionali di una mandorla viene dalla mano delle relative proteine vegetali. Questo tipo di proteina è considerata di buona qualità per il suo contributo in aminoacidi essenziali.

A causa del suo alto contenuto di fibre

Il contenuto in fibra dei dadi è molto alto. E fra loro, la mandorla è quella che ha la maggior parte della fibra. È anche vero che provoca un importante effetto lassativo.

Per rinforzare le ossa

La mandorla contiene un sacco di calcio. Non sorprendentemente, il latte di mandorla è diventato molto di moda negli ultimi anni. Molti esperti lo raccomandano come un sostituto per il latte di mucca per rafforzare le ossa e prevenire le malattie come l’osteoporosi. UNA singola mandorla rappresenta già il 6% dell’assunzione giornaliera raccomandata di calcio, potassio e ferro. E tutto grazie al fosforo e al magnesio di mandorla.

Per prevenire il cancro e malattie degenerative

Se parliamo di vitamine di mandorle dovremmo evidenziare la vitamina E che ha un’importante azione antiossidante. A loro volta, zinco e fitosteroli sono aggiunti all’azione antiossidante per aiutare nella prevenzione delle cellule tumorali e malattiedegenerative.

Come fonte vitamine

Ma oltre alla vitamina E mandorle sono anche una fonte di vitamine comprese le vitamine Lass B1, B5, B6 e B9

Per placare l’appetito

Per qualche ragione che è sconosciuta per lungo tempo si diffuse il mito che le mandorle ingrassano. Niente più lontano dalla realtà. Cosa c’è di più, uno studio pubblicato sulla rivista europea di nutrizione clinica ha dimostrato che aiutano a saziare l’appetito.

Per ridurre il colesterolo naturalmente

Il consumo di mandorle aiuta a ridurre il noto come colesterolo cattivo, LDL. Inoltre contribuiscono ad aumentare i livelli di colesterolo bene, HDL.

Di essere più felice

Non è che la mandorla è un frutto allucinogeno o produce stati di felicità che passa. Semplicemente la mandorla è ricca di tirosina, chiave nella produzione del noto come ormone della felicità, dopamina. Così i benefici delle mandorle vanno oltre il fisico. La dopamina è un neurotrasmettitore indispensabile per i neuroni.

In breve, le proprietà delle mandorle sono tante e così varie che difficilmente potremmo vivere senza di loro. E meglio di tutti è che per godere non solo si può e si deve mangiare le mandorle, ma nella nostra gastronomia abbiamo innumerevoli dolci e dolci di mandorle, un modo sano e pratico per mangiare mandorle. Per esempio si possono trovare quelli noti come mandorle rosegones o mandorle o perché non gelati tradizionali.

Lascia un commento

Pin It on Pinterest